Alberto Bevilacqua

Vincitore del Premio Scanno per la Letteratura

(Parma, 27 giugno 1934) Scrittore, regista e sceneggiatore italiano, nonché poeta e giornalista.

Scrive il suo primo romanzo, “La Polvere sull'erba”, nel 1955. Il successo internazionale arriva con “La Califfa” (1964). La sua produzione narrativa ha sempre riscosso un grande successo di pubblico, ricevendo i maggiori premi letterari italiani: dal Campiello (“Questa specie d’amore”, 1966) allo Strega (“L'occhio del gatto”, 1968), al Bancarella (“Un viaggio misterioso”, 1972), vittoria doppiata nel 1991 con “I sensi incantati”. Un successo sancito anche dalle ultime, felici prove: “Anima amante” (1996), “GialloParma” (1997), “Sorrisi dal mistero” (1998), “La polvere sull'erba” (2000).

Leggi tutto...

Lamberto Cardia

Vincitore del Premio Scanno per l'Economia

(Tivoli, 29 maggio 1934) Laureato in Giurisprudenza all'Università "La Sapienza" di Roma, già Presidente di Sezione della Corte dei Conti (attualmente fuori ruolo), ha ricoperto numerosi incarichi istituzionali. È stato nominato, per il quinquennio 30 giugno 2003 - 30 giugno 2008, e riconfermato Presidente della Commissione Nazionale per le Società e la Borsa (CONSOB).

Leggi tutto...

Enrico Garaci

Vincitore del Premio Scanno per la Medicina

(Roma il 23/04/1942) Presidente dell'Istituto Superiore di Sanità (ISS) dal 2001.

La sua attività scientifica è documentata da oltre 200 pubblicazioni su riviste di carattere internazionale e dalla partecipazione attiva a Congressi internazionali dove, dietro specifico invito, ha svolto relazioni e comunicazioni.

Leggi tutto...

Maria Margherita Satta

Vincitore del Premio Scanno per l'Antropologia culturale e Tradizioni Popolari

Professoressa ordinaria presso la Facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università degli Studi di Sassari, dove presiede il Corso di Laurea in Scienze dei Beni Culturali.

Insignita del Premio Scanno per l’Antropologia culturale e le Tradizioni popolari per la sua ultima pubblicazione dal titolo “Le Feste – Teorie e Interpretazioni” (2007)

Leggi tutto...

Giovanni Bechelloni

Vincitore del Premio Scanno per la Sociologia

Professore ordinario di Sociologia dei processi culturali e comunicativi dal 1980, insegna nella Facoltà di Scienze Politiche “Cesare Alfieri” di Firenze (dal 1984); ha insegnato nelle Università di Bari e di Napoli e da tre anni tiene per supplenza un insegnamento di Sociologia della comunicazione nella Facoltà di sociologia dell’Università di Roma - La Sapienza.

Leggi tutto...