Maria Margherita Satta

Vincitore del Premio Scanno per l'Antropologia culturale e Tradizioni Popolari

Professoressa ordinaria presso la Facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università degli Studi di Sassari, dove presiede il Corso di Laurea in Scienze dei Beni Culturali.

Insignita del Premio Scanno per l’Antropologia culturale e le Tradizioni popolari per la sua ultima pubblicazione dal titolo “Le Feste – Teorie e Interpretazioni” (2007)

Un’opera che affronta le descrizioni, le teorie e le interpretazioni sulle feste a partire dal secolo XVIII. Nell’excursus storiografico sono presi in esame i più importanti studi italiani e stranieri sui fenomeni festivi per arrivare a proposte teorico-metodologiche moderne aggiornate sulla base della più recente produzione scientifica.