Vittorio Antonellini

Vincitore della XXXVIII edizione del Premio Scanno per la Musica

Vittorio Antonellini diplomatosi al Conservatorio di Musica S.Cecilia di Roma e specializzatosi in paleografia musicale all’Università di Pavia, ha insegnato nei Conservatori di Roma, Bologna e Bolzano.

E’ stato direttore dei Conservatori di Campobasso e L’Aquila e consulente presso l’Ispettorato Istruzione Artistica del Ministero della Pubblica Istruzione. Per otto anni ha partecipato alla realizzazione di programmi di musica classica per la RAI.

Ha fondato poi nel 1968 “I Solisti Aquilani”, esibendosi per le più prestigiose istituzioni musicali e festival in Europa, Usa, Canada, Sud America, Africa e Medio Oriente.

Dal 1974 è direttore artistico dell’Istituzione Sinfonica Abruzzese e annualmente figura come direttore d’orchestra.

Dal 2001 al 2007 è stato Presidente dell’Associazione delle Orchestre riconosciute dallo Stato Italiano (I.C.O-AGIS).

Leggi tutto...

Valerio Massimo Manfredi

Vincitore della XXXVIII edizione del Premio Scanno per la Letteratura

Valerio Massimo Manfredi è un archeologo classico e attualmente insegna come visiting professor in varie Università in Italia e all’estero.

E’ autore di saggistica scientifica e di narrativa, traducendo e commentando l’Anàbasi di Senofonte.

Ha pubblicato con Mondadori tredici romanzi pubblicati in tutto il mondo, tra cui la trilogia “Alèxandros” tradotta in trentasette lingue in cinquantasei paesi e tre raccolte di racconti.

Conduttore televisivo di programmi culturali sia su reti italiane (“Stargate” per la rete Sette) che su produzioni internazionali (National geogaphic, Discovery Channel, BBC), è anche autore di fiction televisiva e di cinema. Il film “L’Ultima legione” prodotto da Dino De Laurentiis è stato tratto dal suo romanzo omonimo.

Collabora a varie testate giornalistiche italiane e internazionali.

Leggi tutto...

Pier Paolo Giglioli

Vincitore della XXXVIII edizione del Premio Scanno per la Sociologia

Pier Paolo Giglioli è professore di Sociologia dei Processi Culturali all’Università di Bologna. Ha insegnato e tenuto conferenze in prestigiose università straniere.

E’ stato Fellow dell’American Council of Learned Societies e Jean Monnet Fellow all’Istituto Universitario Europeo.

È membro del comitato editoriale di molte riviste, tra le quali il Journal of Modern Italian Studies e Cultural Sociologo e il cofondatore e direttore responsabile di Etnografia e ricerca qualitativa (Il Mulino).

Le sue ricerche vertono principalmente sulla teoria sociologica e su vari campi della sociologia della cultura.

Tra i suoi principali lavori: Language and Social Context (Penguin, 1973), Baroni e burocrati (Il Mulino, 1979), Rituali di degradazione (Il Mulino, 1997).

Leggi tutto...

Padre Angelo Pansa

Vincitore della XXXVIII edizione del Premio Scanno per l’Ecologia

Il progetto “Amazzonia-foresta viva” del missionario bergamasco Padre Angelo Pansa ha quasi completato la fascia di territorio, che circonda il parco Xingù, riforestandola. Sei milioni di giovani piante seminate, coinvolgendo seimila volontari. Parla bene sette lingue e con altre quattro si fa capire.

Macina ogni mese centinaia di chilometri attraverso improbabili piste amazzoniche. Forse per questo oggi è il beniamino degli indios Xavante e di altre tribù.

L’ultima battaglia contro l’uso indiscriminato di prodotti chimici come il famigerato “agente arancio”, veleno per l’ambiente e la salute delle popolazioni brasiliane e non solo, è l’ultimo impegno per sconfiggere le ingiustizie.

Oggi, Padre Angelo Pansa, all’età di settantanove anni, ha le spalle più di cinquantanni di sacerdozio e missione. Il “Piantagrane”, così chiamato dai suoi superiori, perché per ben tre volte la congregazione dei Missionari Saveriani di Desio l’ha dovuto richiamare in Italia per salvargli la vita.

Leggi tutto...

Natalino Irti

Vincitore della XXXVIII edizione del Premio Scanno per il Diritto

Natalino Irti è stato professore universitario a Sassari, Parma e Torino.

Dal 1975 insegna all’Università di Roma “ La Sapienza”, dove attualmente è professore di Teoria Generale del Diritto.

É socio nazionale dell’Accademia dei Lincei.

È anche il Presidente dell’Istituto Italiano per gli Studi Storici, fondato da Benedetto Croce.

Ha pubblicato corsi di lezioni e libri di cultura filosofico-giuridica, che hanno suscitato grandi consensi e sono stati tradotti in lingue straniere.

Ha ricoperto vari incarichi nel sistema finanziario, tenendo per sette anni la presidenza del Credito Italiano.

Leggi tutto...