Nicola Sani

(vincitore della XLI edizione del Premio Scanno per la Musica)

E' nato aFerrara nel 1961. Ha studiato composizione con Domenico Guaccero, perfezionandosi con Karlheinz Stockhausen e composizione musicale elettronica con Giorgio Nottoli. Ha scritto opere di teatro musicale e per la danza, composizioni per orchestra e da camera, opere multimediali eseguite e diffuse in tutto il mondo. Ha collaborato con importanti artisti dell'area video e delle arti elettroniche, tra cui Mario Sasso, NamJunePaik, Fabrizio Plessi, Studio Azzurro, David Ryan. In campo cinematografico e per le proprie realizzazioni di teatro musicale ha collaborato, tra gli altri, con Michelangelo Antonioni, Daniele Abbado, Roberto Andò, Erri De Luca, David Ryan, Laura Balis e Cinzia Romiti, Kiko Stella, Albertina Archibugi, Lucio Gregoretti, Franco Ripa di Meana, Ugo Gregoretti, Federico Tiezzi, Pamela Hunter, Gianni Carluccio, Beppe Gaudino, Francesco Esposito, I Teatri del Vento.

Leggi tutto...

Enrica Amaturo

(vincitore della XLI edizione del Premio Scanno per Sociologia)

Il Premio della Sociologia viene consegnato alla Prof.ssa Enrica Amaturo per l'originale contributo scientifico alla metodologia delle scienze sociali empiriche e per la Sua militanza istituzionale per il riconoscimento pubblico degli studi sociologici nel primo Ateneo napoletano, nonché per il lustro che ha così dato alla sua città e al nostro Mezzogiorno.

 

Andrea Iacomini

(vincitore della XLI edizione del Premio Scanno per Valori)

Andrea Iacomini nasce a Roma l'11 gennaio 1974. Giornalista professionista. Ha frequentato il Liceo Ginnasio Statale Giulio Cesare in Roma. Sin da giovanissimo si è impegnato come volontario nel mondo dell'associazionismo politico, scoutistico e sociale. Laureato in Scienze Politiche indirizzo internazionale e comunitario presso l'Università LUISS GUIDO CARLI si è occupato di tematiche relative all'Europa ed alla cooperazione internazionale lavorando dapprima come esperto di Fondi Strutturali e successivamente come responsabile stampa dell'OICS - Agenzia delle Regioni per la Cooperazione Internazionale.

Leggi tutto...

Luigi Monaco

(Premio Speciale per la Poesia - XLI edizione del Premio Scanno)

Il Prof. Luigi Monaco, medico, è autore di poesia, dal 1970. Ha riscosso giudizi positivi, di Critica e pubblico. Nato a Roma, di antica famiglia d'Abruzzo (Introdacqua dell'Aquila).

Docente nell'Università "La Sapienza" e primario "Istituto Forlanini".

E' membro dell'Accademia Vicentina Medici – Scrittori.

Leggi tutto...

Simonetta Benigni

(Menzione D'onore del XLI Premio Scanno)

Per la paziente indagine delle fonti reali, altrimenti destinate a perdersi, coniugate ad una puntuale e precisa analisi delle testimonianze documentali; dalle più antiche alle più recenti: da quelle consacrate alle cronache de "La Foce".

La menzione d'Onore del XLI Premio Scanno va al romanzo "Ho vissuto Troppe vite" di Simonetta Benigni che in una formula romanzata e in uno stile ora favolistico ora realistico riesce a fissare nelle sue pagine una sorta di epopea della nostra Scanno. 

Domenico Marrano

(vincitore della XLI edizione del Premio Scanno per la Medicina)

Nato a San Martino in Pensilis (in provincia di Campobasso) è arrivato a Bologna giovanissimo. Nella città delle due Torri ha svolto tutta la sua carriera. 

"Enfant prodige" universitario è stato chiamato - a soli 38 anni - alla direzione dell'Istituto Patologia chirurgica dell'Università di Bologna.

Leggi tutto...

Marcelo Figueras

(vincitore della XLI edizione del Premio Scanno per la Letteratura)

Nato a Buenos Aires nel 1962, Marcelo Figueras è uno dei talenti più originali della nuova narrativa argentina e un intellettuale dalla personalità poliedrica: narratore, sceneggiatore cinematografico, giornalista e anche autore di libri per ragazzi. Inizialmente si è dedicato soprattutto all'attività giornalistica, collaborando con periodici argentini come Clarin, El periodista e Humor. E' stato direttore della rivista mensile Caíne collaboratore di testate spagnole come Planeta Humano e il quotidiano El País.

Leggi tutto...

Andrea Monorchio

 (vincitore della XLI edizione del Premio Scanno per l'Economia)

Andrea Monorchio, eminente figura di civil servant e di studioso, entra nel 1968 al Ministero del Tesoro, dove successivamente ricopre per oltre 13 anni la prestigiosa qualifica di Ragioniere generale dello Stato, per passare poi alla guida di Infrastrutture Spa, la società che finanzia Opere Pubbliche.

Leggi tutto...