Domenico Marrano

(vincitore della XLI edizione del Premio Scanno per la Medicina)

Nato a San Martino in Pensilis (in provincia di Campobasso) è arrivato a Bologna giovanissimo. Nella città delle due Torri ha svolto tutta la sua carriera. 

"Enfant prodige" universitario è stato chiamato - a soli 38 anni - alla direzione dell'Istituto Patologia chirurgica dell'Università di Bologna.

 

E' definito uno dei grandi Maestri della chirurgia bolognese, ha creato una Scuola di valore che ha prodotto ottimi allievi che occupano oggi cattedre di prestigio o che sono alla guida di importanti reparti ospedalieri.

 

E' stato direttore del Dipartimento di Chirurgia generale del Policlinico Sant'Orsola, della prima Clinica Chirurgica dell'Università e della Scuola di specializzazione in Chirurgia Generale.

 

Il professor Marrano annovera nel suo curriculum oltre 800 pubblicazioni. E' autore di trattati scientifici ma anche di libri su riflessioni sul significato della chirurgia e del rapporto medico-paziente, una fama che ha travalicato i confini nazionali.

 

E' stato pioniere dei trapianti d'organo (dall'autotrapianto di pancreas nel 1980 fino al trapianto di pancreas da cadavere e a quello simultaneo rene-pancreas).

 

Si è interessato alla chirurgia oncologica del fegato e dell'apparato intestinale.

 

La Chirurgia d'Urgenza con la sua guida è diventata una struttura d'eccellenza del Policlinico Sant'Orsola di Bologna.

 

Una vita in ospedale, con 35 mila interventi eseguiti in 40. Per dare più spazio ai suoi amati allievi ha rinunciato ai ruoli universitari un paio di anni prima dei termini previsti.

 

E' un profondo amante del paese di Scanno, ha partecipato con colte letture agli Incontri Multidisciplinari ed è stato autore di alcuni capitoli della "trilogia Scannese", i tre libri pubblicati dal Professor Guglielmo Ardito su Scienza e Cultura dell'Abruzzo.

 

MENZIONE

 

"Per gli indiscutibili meriti in campo accademico, per la prestigiosa attività clinico-scientifica, in linea con la migliore tradizione dell'ateneo bolognese, per la dedizione della propria vita e del proprio lavoro nel pieno rispetto della dignità di Medico e di Professore Universitario" la Giuria di Medicina, ha deciso di assegnare il XLI Premio Scanno al prof. Domenico Marrano.