Luigi Monaco

(Premio Speciale per la Poesia - XLI edizione del Premio Scanno)

Il Prof. Luigi Monaco, medico, è autore di poesia, dal 1970. Ha riscosso giudizi positivi, di Critica e pubblico. Nato a Roma, di antica famiglia d'Abruzzo (Introdacqua dell'Aquila).

Docente nell'Università "La Sapienza" e primario "Istituto Forlanini".

E' membro dell'Accademia Vicentina Medici – Scrittori.

 

Fra i riconoscimenti: "Gran Premio Internazionale" "Gardone Riviera"; Premio alla IV Edizione Nazionale di Poesia "Michelangelo". La Critica pone in risalto "una poetica improntata a motivi di scavo interiore".

"Poesia asciutta, epifanica".

La Sua opera più recente – duecentoquaranta pagine con immagini – è stata pubblicata nelle "Edizioni Nuova Impronta" nell'aprile 2012, ed ha per titolo "Verso la Torre".

La struttura si articola in tre parti: gli eventi umani e la natura; il sacrificio dei giovani nell'assurdità delle guerre; uno sguardo al futuro.

In questo libro, l'A. accentua la sua "incisività, nel trattare le tematiche, cogliendone il nucleo, senza dispersione". Potremmo parlare di una nuova, originale corrente di ricerca: La " poetica dell'essenzialismo".