Neria De Giovanni

(Menzione Speciale della XLIII edizione del Premio Scanno per Antropologia Culturale e Tradizioni Popolari)

La Giuria di Antropologia Culturale e Tradizioni Popolari ha deciso di assegnare una Menzione Speciale alla Prof.ssa Neria De Giovanni per il libro Senza scampo - personaggi maschili nella narrativa di Grazia Deledda (Edizione Nemapress), per aver analizzato sul piano etno-antropologico i personaggi maschili nei racconti e nei romanzi della Deledda grazie ad una griglia simbolica che scava nei processi identitari della figura maschile in una Sardegna prettamente ancorata nelle radici contadine e pastorali in cui la figura paterna e maschile è fondamentale.

La De Giovanni filtra l’immaginario della Deledda e ricostruisce l’avventura dei personaggi e il destino di una terra che no ha mai dimenticato la centralità del potere maschile. Ma si definisce anche come una lettrice che fa vivere il legame tra letteratura e antropologia di una terra.